Protagonisti del calcio parte 3 - Giovanni GIACONE

Sepoltura, Biografia e immagini

Ubicazione: ampliazione 3, gruppo 19, scomparto 183, celletta sotterranea di testa fila 7

Nato a Torino il 1° dicembre 1900 Morto a Torino il 30 marzo 1964

Giacone esordisce giovanissimo nell’Unione Sportiva Torinese. Dopo due stagioni passa al Pastore e qui viene notato dalla Juventus. Si trasferisce quindi in bianconero a 19 anni, disputando due ottime stagioni. Si fa notare anche nel giro della Nazionale dove disputa 4 partite, due delle quali nelle Olimpiadi di Anversa del 1920. Entra nella storia bianconera in quanto è il primo juventino a vestire la maglia Azzurra. Con la Juventus gioca 30 partite. Torna quindi all’US Torinese, dove si ferma per due stagioni. Nei due anni successivi raccoglie ancora qualche presenza nel Torino, per poi concludere definitivamente la carriera ancora giovane nel Pastore. Viene soprannominato Tino, a Torino abita con la moglie e una figlia. Muore a 64 anni nella sua casa. In seconda sepoltura i suoi resti riposano in una celletta ossario. La data di nascita incisa sulla lapide indica erroneamente 1913 anziché 1900.

(Testo e ricerca di Giovanni Arbuffi/Pianezza-To)

Location
Get QR code