Protagonisti del calcio parte 1 - Attilio UBERTALLI

Sepoltura, Biografia e immagini

Ubicazione: Cimitero Monumentale di Torino - Quarta ampliazione, arcata n. 41, Tomba di famiglia Ubertalli

Attilio UBERTALLI -Nato a Torino il 24 agosto 1880. Morto a Torino il 10 novembre 1963.
Ubertalli ricopre la carica di presidente della Juventus nel periodo economicamente più nefasto degli albori della squadra, quando questa inanellava pessimi risultati a ripetizione ed era costretta a scendere in campo con soli 10 giocatori. Cederà lo “scettro” di questa grave carica al pioniere Bino Hess. Attilio appartiene a una famiglia con vari intrecci nella Juventus: la moglie è Adele Schiapparelli, sorella di un grande dirigente bianconero nonché “Dama patronessa” e futura madrina del gagliardetto ufficiale della squadra, che viene donato in occasione dell’inaugurazione dello stadio di corso Marsiglia. E’ anche cognata dei Collino. Il figlio Piercarlo è invece sposato con Marcella Ferrero Ventimiglia, parente diretta di uno dei fondatori della Società, mentre l’altro figlio Umberto è socio fin da bambino del club e appartiene al circolo del tennis della Società. Attilio Ubertalli viene a mancare a 83 anni, nella sua abitazione torinese.

(Testi e ricerca di Giovanni Arbuffi/Pianezza -To)

Location
Get QR code