Protagonisti del calcio parte 2 - Carlo FAVALE

Sepoltura, Biografia e immagini

Ubicazione: campo evangelico valdese, tomba 67

Nato a Torino il 16 marzo 1880. Morto a Torino il 3 aprile 1932.
E’ studente del liceo Massimo D’Azeglio, come i vari soci fondatori della Juventus. Non appare, però, ufficialmente nella lista di quei ragazzi che riunitisi alla panchina di corso Re Umberto decisero di fondare la squadra bianconera. Terminati gli studi liceali frequenta un primo anno di corso per l’abilitazione all’esercizio farmaceutico nel 1900 – ’01. In questo periodo viene nominato terzo Presidente del sodalizio torinese, succedendo a Enrico Canfari. Contestualmente si iscrive al primo anno di corso per la laurea in chimica. Sotto la sua presidenza arrivano alla Juve i primi giocatori stranieri e il campionato disputato nel girone eliminatorio piemontese vede i bianconeri giungere al secondo posto alle spalle dell’F.C. Torinese. Gli studi, intanto, inevitabilmente sono troppo pesanti per poter far coesistere l’impegno preso l’anno prima con la Juventus, per cui sceglie di abbandonare la presidenza, a favore di Giacomo Parvopassu. Muore a 52 anni a Torino.

(Testi e ricerca di Giovanni Arbuffi/Pianezza -To)

Location
Get QR code