Protagonisti del calcio parte 2 - Luigi FENOGLIETTO

Sepoltura, Biografia e immagini

Ubicazione: ampliazione prima, zona centro-sud, area 254, tomba di famiglia Fenoglietto

Nato a Torino il 3 agosto 1899. Morto a Torino il 25 novembre 1971.
Appartenente a una ricca famiglia torinese i cui genitori sono Ernesto e Rosa, Fenoglietto entra nella società bianconera negli anni ’10, come socio. Nel 1920 risulta essere impiegato come tenente di artiglieria, nel frattempo si laurea in Legge. Nel 1924 diventa segretario juventino, durante la prima parte di presidenza di Edoardo Agnelli. Ha anche avuto modo di esordire sul campo in un’amichevole contro il Saluzzo nel 1921. Viste le sue qualità non eccelse, saggiamente prende la decisione di lasciare le incombenze del campo a qualcuno più…pratico del mestiere, per mettersi a sedere dietro la scrivania. Si sposa con Cecilia, con la quale avrà dei figli. Dal 1951 al 1956 è presidente della Federvini. Nel 1957 viene insignito del titolo di grande ufficiale al merito. Esercita la professione di avvocato per molti anni, quindi viene a mancare nel 1971. Viene sepolto in una tomba di famiglia, a pochi metri dalla cappella di famiglia dove riposa Giriodi.

(Testi e ricerca di Giovanni Arbuffi/Pianezza -To)

Location
Get QR code